Cosa praticate ogni giorno?

La domanda che vi faccio oggi è:

cosa avete l’abitudine di fare… tutti i giorni?

A cosa vi esercitate tutti i giorni? Perché diventerai bravo a fare quello su cui ti eserciti.

Cosa praticate?

Siete abituati a praticare la gioia? La pace? La contentezza?

O siete abituati a lamentarvi?

Perché se siete abituati a lamentarvi, diventerete molto bravi a farlo, talmente bravi che troverete sempre qualcosa per cui farlo. Anche quando nessuno vedrebbe motivo di lamentarsi, voi sarete talmente esperti che lo trovereste.

Cosa praticate?

Esercitate la rabbia?

Perché se lo fate, diventerete talmente bravi ad arrabbiarvi che lo farete anche per motivi futili.

E se vi troverete su un aereo e vi sembrerà che quello davanti a voi abbia un posto migliore, vi arrabbierete perché la compagnia aerea è stata poco corretta.

Cosa praticate?

Siete sempre preoccupati? Perché se lo siete, diventerete sempre più bravi ad esserlo, fino a diventare talmente bravi da riuscire ad essere spaventati per il bufalo che non avete.

Così propongo, se è vero che è tutta una questione di esercizio, allora vi propongo di esercitarvi nella Gioia….

In cosa vi esercitate ogni giorno?

Capivo che ero libero….

Capivo che ero libero di assumere uno tra molti atteggiamenti nei confronti di questa situazione, che potevo darle il valore che volevo io, e che stava a me decidere in che modo utilizzarla.

Potevo ribellarmi internamente e imprecare; oppure potevo rassegnarmi passivamente e vegetare; potevo lasciarmi andare a un atteggiamento malsano di autocompatimento e assumere un ruolo da martire; potevo affrontare la situazione con un atteggiamento sportivo e con senso dell’umorismo, considerandola un’esperienza interessante (quella che i tedeschi chiamano erlebnis).

Potevo trasformare questo periodo in una fase di riposo, in un’occasione per riflettere tanto sulla mia situazione personale, considerando la vita vissuta fino ad allora, quanto su problemi scientifici e filosofici; oppure potevo approfittare della situazione per fare un allenamento psicologico di qualche genere; infine potevo farne un ritiro spirituale.

Ebbi la percezione chiara che l’atteggiamento che avrei preso era interamente una decisione mia: che toccava a me scegliere uno o molti fra questi atteggiamenti e attività; che questa scelta avrebbe avuto determinati effetti che potevo prevedere e dei quali ero pienamente responsabile. Non avevo dubbi su questa libertà essenziale e su questa facoltà e sui privilegi e le responsabilità che ne derivavano.
– Roberto Assagioli*

Stasera dalle 21 alle 22 connettiti anche tu

Surya (il sole) continua a splendere più che mai e stasera si unirà a Chandra (la luna) e nella fusione sarà PURIFICAZIONE E CREAZIONE
ci saremo tutti in meditazione e in preghiera. 

Om Asato ma satgamaya, Tamaso ma jyotir gamaya,Mrityor ma amritam gamaya.
Tamaso ma jyotir gamaya,
Mrityor ma amritam gamaya
.

Sospensione delle Attività

Con immenso dispiacere, vi comunichiamo che il Centro Posturalia, nel rispetto delle nuove restrizioni regionali confermate ieri sera da Bonaccini,

sospende tutte le attività per dare un contributo deciso e coerente non solo nel rispetto delle regole ma soprattutto per sostenere concretamente chi sta dedicando la propria vita all’assistenza negli ospedali.

Ieri abbiamo inviato la precisazione sulle norme igieniche perché non sembravano ancora inseriti nella lista delle attività da sospendere le società sportive e centri yoga.

Vista la gravità della situazione sanitaria DOBBIAMO IMPEGNARCI TUTTI nella nostra quotidianità a porre sempre più attenzione alle norme di igiene e prevenzione ma allo stesso tempo possiamo diventare sempre più RESPONSABILI della nostra salute psico-fisica, non solo rinforzando il nostro sistema immunitario, ma  mantenendo viva la nostra pratica di purificazione del corpo e della quiete della mente a casa o in natura.

Cercheremo di creare soluzioni alternative per mantenere anche a distanza o all’aperto la pratica; accettiamo proposte.

Stasera, come da programma, era prevista alle 21,00 la MEDITAZIONE della luna piena dedicata a questo periodo; pertanto vi invitiamo a connetterci tutti da casa nell’incontro speciale dei cuori tra le 21, 00 e le 22,00 per dare sostegno alle persone che soffrono nel corpo e a alle anime che lo hanno lasciato, alle persone che vivono nell’ansia e nella paura, a tutto il personale medico impegnato in questa battaglia, alle persone che ci governano, a tutta l’umanità e a Madre Terra.

Per la vostra meditazione vi dono questo potente Mandala per l’apertura del cuore con il mantra OM MANI PADME HUM; lo potete stampare e appendere.

Grazie per la comprensione e per la collaborazione.

Come dicono le nostre insegnanti di Enjoyoga Emanuela e Francesca..LA TRIBU’ VINCE SEMPRE!!!

Nella gioia e nella gratitudine.

Om Shanti

Sandra 

Mercoledì 26/2 riprendono le attività

Cari amic*,

Grazie alla tempestiva specifica del Comune di Pianoro, di seguito riportata, siamo felici di comunicarvi che le lezioni collettive e la segreteria

riprenderanno l’attività consueta da mercoledì 26/02.

Questa data è stata pensata per permettere a tutte le persone che ci seguono di potersi organizzare al meglio.

Vi confermiamo anche l’incontro teorico pratico con Gianfranco Bertagni su “Tantra e Meditazione” che si terrà mercoledì 26/02 alle 20.30.

Nell’infinita gratitudine…<3

Lo staff di Posturalia

http://www.comune.pianoro.bo.it/avvisi/pagina2062.html?fbclid=IwAR2FSHI0dhYYWr2WZgpZ-2RKa1ygDEbaAMbB4AwGHorDT7-pjkZh7vsyg68

Seguiamo il flusso….

Vi informiamo cari amici che anche il centro Posturalia seguirà il flusso degli eventi in ottemperanza con l’ordinanza del Presidente della Regione Emilia Romagna e del Ministero della Salute Pubblica, sospendendo le attività collettive da lunedì 24 febbraio a domenica 1 marzo.

Una meravigliosa opportunità per coltivare la pratica personale a casa, o nel prana in natura, per nutrire tempi e spazi nella contemplazione del suono creativo del silenzio uscendo dal vortice psicotico delle informazioni dei media e per usare vera..mente il potere della nostra mente “poiché tutto è un riflesso della nostra mente, dunque tutto può essere cambiato dalla nostra mente” (Buddha) o come disse Mahatma Gandhi “..non permettiamo a nessuno di passeggiare nella nostra mente con i piedi sporchi ” !!!

Ora è il tempo!!

Con amore e gratitudine per tutto ciò che è.

Om shanti shanti shanti

Sandra

Il Maestro Patrick Torre a Bologna


Cari compagni di viaggio,

condivido con voi la mia gioia di avere il Maestro Patrick Torre a Bologna, con cui sto facendo la formazione di Yoga del suono.

Insieme alle insegnanti del Centro Yoga “Le Vie” abbiamo realizzato l’intento di poter vivere un fine settimana d’immersione nell’abbraccio delle profonde vibrazioni della sua voce e… del suo cuore.

Sono vari anni che Patrick non viene a Bologna per i suoi numerosi seminari e percorsi di formazione in tutto il mondo e questa volta, vista la straordinaria partecipazione all’ultimo suo seminario, ci siamo preparate all’evento prenotando una yoga shala più ampia presso il Centro Om in via Castellata 10 a Bologna.

Di seguito troverete il programma dettagliato.

Sarò felice di condividere da allieva due giorni speciali con voi.

Nell’infinita gratitudine.

Om shanti

Sandra

Mantra e Meditazione, la via per il Silenzio – seminario di Yoga del Suono con Patrick Torre

SABATO 7 E DOMENICA 8 MARZO 2020

Senza dogma o religione, lo Yoga del suono cattura il mondo sottile, libera la mente da ogni intenzione. Sviluppa la presenza e l’ascolto, è uno strumento di percezione alle manifestazioni della coscienza e del sacro. La vibrazione e l’energia del mantra portano il praticante ad aprirsi alla meraviglia della vita e alla gioia interiore rivelando l’Assoluto silenzioso.

PROGRAMMA

sabato 7 marzo
mattina  ore 10.00 – 13.00
pomeriggio 14.30 – 18.00

domenica 8 marzo
mattina 9.30 – 13.00
pomeriggio 14.00 – 17.00

PATRICK TORRE

Maestro di Yoga del Suono, sviluppa da oltre 30 anni una sintesi unica di tecniche vibratorie di antichissima provenienza unite ai canti armonici. Nutrito dal Tantrismo Shivaita del Kashmir, dal Buddismo Tibetano, dal Taoismo e dal sufismo persiano, egli diffonde lo Yoga del Suono (Mantra Yoga) e la Phonatherapy® in Europa e negli Stati Uniti. In un approccio universale della voce e della spiritualità attraverso i Mantra, sviluppa delle ricerche coordinate con il mondo scientifico, legando il « Suono » alla fisica Quantica e la Salute.
Fondatore della scuola di formazione per insegnanti yoga e terapisti della voce “Institut des Arts de la Voix “di Parigi.
Fondatore della scuola di approfondimento dello yoga del Kashmir, dove insieme ad illustri maestri e studiosi, diffonde lo studio della postura, del respiro, della meditazione e dei mantra secondo i testi di questa specifica tradizione.
Per approfondire la pratica di Patrick vi consigliamo di visitare il suo sito Yogaduson

COSTO E ISCRIZIONE

costo. € 190
Modalità di pagamento: saldo all’atto dell’iscrizione: La quota sarà rimborsabile integralmente fino al 17 febbraio 2020, dopo questa data potrà essere rimborsata soltanto in base all’eventuale lista di attesa.
La prenotazione è obbligatoria e viene confermata al versamento della quota.
In allegato il modulo d’iscrizione da compilare e inviare via email a info@yogalevie.it.

Newsletter Febbraio

“Il vostro essere interiore altro non è che il cielo vuoto.

Le nubi vanno e vengono, i pianeti nascono e scompaiono, le stelle sorgono per poi morire, e quel cielo interiore rimane intatto, identico a se stesso, immacolato, limpido.

Quel cielo interiore è chiamato sakshin, il testimone.. ed è quella la meta della meditazione.

Entra in te e godi di quel cielo interiore.

Ricorda: tutto ciò che puoi vedere non sei tu.

Puoi vedere i tuoi pensieri, dunque non sei i tuoi pensieri;

puoi vedere i tuoi sentimenti, dunque non sei i tuoi sentimenti;

puoi vedere i tuoi sogni, i desideri, i ricordi, le immaginazioni, le proiezioni, dunque non sei tutto ciò.

Vai avanti, eliminando tutto ciò che sei in grado di vedere.

E un giorno sorgerà un istante incredibile, l’istante più ricco di significato nella vita di un uomo, l’istante in cui non resta nulla da scartare.

Tutto ciò che può essere visto è scomparso, solo il veggente rimane.

Colui che vede è il cielo vuoto.

Conoscerlo rende liberi da ogni timore, conoscerlo rende colmi d’amore, conoscerlo significa sentire Dio” .

Ecco care amiche e amici,

la straordinaria e potente semplicità delle parole di Osho per comunicare l’essenza della Meditazione, la porta per vivere “la prima e l’ultima Libertà”.

Libertà dalla costante ricerca di qualcosa, desiderio o speranza di raggiungere qualcosa che puntualmente portano l’uomo alla frustrazione, alla nevrosi e alla follia..

L’assurdo è proprio questo, l’uomo è alla ricerca di se stesso, quando questo fatidico “se stesso” è già presente da sempre..

Permettiamo al nostro corpo di fermarsi, interrompiamo questa corsa e rincorsa alla ricerca e cominciamo ad entrare nello spazio del corpo per osservare, sentire e assistere come un testimone nudo e distaccato. Solo così cominceremo a conoscere come funziona la nostra mente, senza sopprimerla e combatterla, faremo pace con essa e la ringrazieremo perché unico strumento di vera esperienza in questa Vita; non permettiamole dunque di diventare lo strumento della nostra distruzione.

La Meditazione è uno stato dell’essere naturale e semplice che abbiamo dimenticato.. un meraviglioso viaggio senza valigia e l’unico modo per partire è.. fermarsi e fare silenzio.

Non partiamo però senza le due compagne amiche di viaggio indispensabili:  Motivazione e  Disciplina.

Ad ogni sosta ci incontreremo più leggeri, più grati, più rilassati, più lucidi, più amorevoli, più gentili, più sani.

Vi ricordo a questo proposito il prossimo incontro di mercoledì 29 gennaio alle 20,30 sulla MEDITAZIONE BUDDHISTA con Gianfranco Bertagni per continuare il percorso di conoscenza teorica e pratica  dell’essenza delle filosofie orientali, eterne fonti d’ispirazione per il risveglio dell’uomo.

Appuntamenti di Febbraio:

Mercoledì 5 Febbraio ore 20,30   Incontro gratuito aperto a tutti sulla “COMUNICAZIONE NON VIOLENTA” condotto da Rachele Baldelli Couselor  ed esperta in comunicazione. Un importante appuntamento per avere maggior consapevolezza su come entrare in una relazione empatica sia nel campo personale che professionale.

Domenica 9 Febbraio dalle ore 17,00 alle 18,00  MEDITAZIONE DELLA LUNA PIENA con Siri Gopal

Mercoledì 12 Febbraio ore 20,30 inizio del LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA E BRAINSTORMING con Monica Mazzanti

Sabato 15 febbraio dalle ore 10,00 alle 11,30    YOGA ANTIGRAVITY con Sandra Diadori

Sabato 15 Febbraio dalle ore 16,00 alle 18,00    BAGNO DI GONG con Filippo Premananda

Domenica 23 Febbraio dalle ore 10,00 alle 12,00  KUNDALINI YOGA PER LA DONNA con Siri Gopal, un approfondimento per contattare la vitalità interiore della donna.

Mercoledì 26 Febbraio dalle ore 17,00 alle 18,00 YOGA FAMILY con Francesca Rossi ed Emanuela Imperato, per vivere la pratica di yoga con il tuo bambino (a partire da 5 anni).

Mercoledì 26 Febbraio dalle ore 20,30  MEDITAZIONE E TANTRA con Gianfranco Bertagni.

NOVITA’!!

NUOVO CORSO di QI GONG con Giancarlo Puliti il Venerdì dalle ore 19,00 alle 20,30, stiamo raccogliendo le adesioni.

Nell’infinita gratitudine e libertà.

Om shanti, shanti, shanti.

Sandra

Sandra Diadori

“Mi inchino alla Conoscenza che dissolve l’ignoranza.

Mi inchino alla luce che distrugge le tenebre

Mi inchino all’Uno che realizza la Pace.

Accedi con creatività in quello spazio in cui tutto è da sempre in attesa di te… credi in ciò che senti e sperimenti come bene per te e per tutti gli esseri e danza tutti i colori della Vita! Ora!”