Trattamenti Olistici

Sandra

“Se non ti piace qualcosa, o qualcosa ti fa soffrire, cambiala. Comincia a cambiare il tuo atteggiamento. Non lamentarti…tu sei ciò che pensi. Ascolta, osserva i sintomi che il corpo ti manda e comincia il tuo viaggio…dentro”

RIFLESSOLOGIA PLANTARE -“Un rimedio antico per i problemi di oggi”

Fonda la sua efficacia agendo sulla congestione, l’infiammazione e la tensione, tre cause dell’insorgenza dello squilibrio. Gli effetti sono il miglioramento della corcolazione sanguigna, del drenaggio degli organi emuntori e la riduzione dell’ansia e della tensione psicofisica.

Macro close up of Reflexologist doing massage on female foot.

KINESIOLOGIA

E’ una tecnica manuale che mira ad ottenere informazioni sulla salute della persona e valutare i problemi funzionali, lesionali di viscere o di organo sul piano della postura, della nutrizione, dell’emotività interrogando il corpo attraverso la tecnica del test muscolare.

FIORI DI BACH

Il sintomo è la richiesta d’aiuto del nostro Corpo. L’assenza floreale contatta la vibrazione alterata del corpo energetico, portando la persona ad un’osservazione più consapevole del sintomo e dell’emozione corrispondente.

OSTEOPATIA

E’ un sistema di valutazione e trattamento che pur basandosi sulle scienze fondamentali e le conoscenze mediche tradizionali non prevede l’uso di farmaci ne il ricorso alla chirurgia, ma attraveso manipolazioni e manovre specifiche si dimostra efficace per la prevenzione, valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano non solo l’apparato neuro_muscolo_scheletrico, ma anche cranio-sacrale (legame tra il cranio, la colonna vertebrale e l’osso sacro) e viscerale (azione sulla mobilità degli organi viscerali). L’osteopatia non mira ad eliminare il sintomo, ma lo considera un campanello di allarme e mira all’individuazione della causa alla base della comparsa del sintomo stesso.

MASSAGGIO AYURVEDICO

Quando pronunciamo la parola Ayurveda (dal sanscrito ayur=vita e veda=conoscenza) intendiamo conoscere, comprendere e applicare a noi stessi e nel nostro quotidiano la conoscenza del funzionamento della vita. Conoscenza che, nello stesso tempo, è un sistema filosofico, uno stile di vita e una medicina olistica, sviluppatasi in India oltre 5000 anni fa dalle riflessioni e rivelazioni di antichi saggi chiamati Rishi (i Saggi).

All’interno dell’Ayurveda, il massaggio con gli oli medicati(Abyangam) riveste un ruolo importante non solo come coadiuvante nelle terapie curative ma anche come strumento di purificazione che promuove il benessere psico-fisico della persona e corregge eventuali squilibri.

Questo massaggio si basa sulla costituzione dei tre Dosha, Vata, Pitta e Kapa e impiega uno o più oli (Tailam) curativi specifici in relazione alle condizioni individuali di chi riceverà il massaggio stesso. L’Abyangam interviene su queste tre energie costitutive attraverso la manipolazione del corpo, modificandone la composizione e aiutando l’organismo a ripristinare l’equilibrio ideale.

Il massaggio ayurvedico ha due tipi di effetti. Da un lato porta a uno stato di rilassamento che a sua volta genera sensazioni di piacere e benessere dell’anima, calma, riduce lo stress e le tensioni, porta a una dilatazione e contrazione delle arteriole stimolando il flusso sanguigno, dall’altro si ha una stimolazione del circolo di ritorno linfatico e sanguigno, drenaggio dei liquidi extravascolari, innalzamento della soglia del dolore, mobilizzazione delle articolazioni, nutrimento di pelle e muscoli.

Grazie al massaggio, inoltre, possiamo ottenere benefici a più livelli: fisico, fisiologico e psicologico. 

Esistono diversi tipi di massaggio, infatti il massaggio può interessare il corpo intero o anche essere un massaggio parziale. Di seguito ne elenchiamo alcuni:

Anga Abyangam – Massaggi Parziali

Siroabyangam (testa)

Apporta benessere totale, nutre il sistema nervoso, conferisce una bella carnagione, calma la mente. Cura il mal di testa, l’emicrania, previene la caduta dei capelli, l’ingrigimento e la calvizie prematuri.  Dura circa 30 min.

Indrabyangam – Massaggio degli organi di senso e del viso

Comprende il trattamento di occhi, orecchie, naso e viso. Tra gli effetti benefici di questo massaggio che dura circa 30 min: migliora i sensi, aiuta a curare i disturbi di tutti gli  organi di senso.  Aiuta a ristabilire il fisiologico equilibrio della pelle alleviando così anche problemi cutanei come acne e arrossamenti.

Thandabyangam (colonna  Vertebrale)

Padabyangam (piedi)

I piedi in India sono sacri perché ci sostengono durante tutto il giorno e ci permettono di muoverci; inoltre nei piedi (così come avviene nel viso, negli occhi , nelle mani e nelle orecchie) sono rappresentati tutti gli organi e i sistemi del corpo.

Questo massaggio risveglia l’energia vitale, calma il sistema nervoso e aiuta a rilassare l’intero corpo, attiva e tutti gli organi e i sistemi del corpo e ne corregge il malfunzionamento. 

Hastabyangam (mani)

Come i piedi anche le mani possiedono il massimo numero di collegamento con l’area motoria della corteccia cerebrale ed anche nelle mani possiamo ritrovare rappresentato tutto il corpo con le sue cinque cavità e i suoi organi. Per questo motivo, massaggiando le mani, possiamo attivare il funzionamento di tutti gli organi e sistemi.

Thandabyangam (colonna  Vertebrale)

La colonna vertebrale ci dà il sostegno, infatti il carico del corpo viene sopportato da questa e dai suoi costituenti, le vertebre, disposte  l’una sopra l’altra e all’interno del canale formato dai loro archi passa il midollo spinale (Brahma Nadi o Sushumna).  Per questo motivo è importante mantenere il più a lungo possibile la flessibilità e la resistenza della stessa. Inoltre, questo massaggio  aumenta l’attività e la velocità del flusso del liquido cerebrospinale permettendo una migliore trasmissione degli impulsi nervosi e un migliore trofismo di tutto l’apparato. 

Abyangam dell’intero corpo

L’Abyangam è la pratica di Ayurveda più diffusa e conosciuta in Occidente.

Partendo dalle reali esigenze della persona, durante i trattamenti si usano tecniche diverse a seconda delle necessità. Il massaggio completo ha una durata mai inferiore ai 75 minuti e può proseguire anche oltre.   

Questi massaggi vanno a riequilibrare le energie responsabili di tutte le funzioni organiche, fisiologiche e psichiche dell’intero organismo, andando così a promuovere uno stato di benessere maggiore e un miglioramento della condizione di salute.