“Dal caos al silenzio; la contemplazione della bellezza.”


Questa mattina il sole ci ha donato il suo caldo abbraccio per sostenere la nostra pratica di purificazione…
l’abbiamo lasciato bruciare dentro di noi nella catarsi e nella gioia…
Solo il suono del respiro, del movimento del corpo, del canto degli uccelli e della brezza che accarezza la pelle.
La forte e preziosa bellezza del sanga.
Proseguiamo il  viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.