Il tempo della Farfalla- Newsletter

“Canta, O uomo, la canzone della libertà. Canta la canzone dell’anima. Crea l’alta Vibrazione che farà di te Uno con il Tutto. Mischiati con il Cosmo. Cresci Uno con la Luce. Sii un canale per l’equilibrio, un sentiero per la Legge di questo mondo. La Luce, O uomo, è la Grande Luce, che splende attraverso le ombre della carne. Tu sei libero di sorgere dall’antica oscurità, tu sei Uno con la Luce. Le ombre dell’oscurità ti circondano. La vita ti riempie con il suo flusso. MA ora, O uomo, devi sorgere e portare il tuo corpo lontano ai livelli che ti circondano e che anche sono Uno con te.
Guardati tutt’intorno, O uomo. Guarda il riflesso della tua propria luce. Sì, perfino nell’oscurità che ti circonda, trabocca fuori dal velo. Cerca sempre la saggezza. Non lasciare che il tuo corpo ti tradisca. Procedi sul sentiero dell’onda di Luce. Evita la via oscura. Sappi che la saggezza è permanente. Tieni conto, O uomo, dell’insegnamento della saggezza. Tieni conto della Voce che parla del tempo passato. Sappi, O uomo, che tu sei il fine di tutte le cose. Solo che la conoscenza di questo è stata dimenticata, perduta quando l’uomo venne gettato nella prigionia, legato e incatenato dalle catene dell’oscurità.
Apri il passaggio al tuo interno e, sicuramente, anche tu, vivrai. Uomo, tu credi di aver vissuto, ma sappi che la vita è all’interno della morte. Perché, sicuramente, se tu sei schiavo del tuo corpo, per te non vi è vita. Solamente l’Anima è libera nello spazio, ha una vita che è veramente vita. Tutto il resto è solo schiavitù, una catena dalla quale liberarsi. Non credere che l’uomo sia nato dalla terra, sebbene, provenendo dalla terra, lo potrebbe essere. L’uomo è uno spirito nato nella luce. Ma, senza la conoscenza, non potrà mai essere libero. L’oscurità circonda il nato dalla Luce. L’oscurità cattura l’Anima.
Solo colui che sta cercando può sperare di essere mai libero.
Voi siete figli della GRANDE LUCE. Ricordate e sarete liberi.”  (TAV IX Tavole Smeraldine Egiziane)

Cari viaggiatori,

vi invito alla contemplazione di queste parole scaturite da antiche menti UMANE che in questo tempo ancora denso, ci ricordano di tenere sempre alta la vibrazione dei nostri cuori e lucida l’attenzione della nostra mente.

Cominciamo a vedere la fine del tunnel con i colori dell’estate che incalzano e l’idea della vacanza che rischiara le tenebre dell’inverno passato, ma non possiamo pensare di uscire da un periodo  così intenso senza maturare nuove e più profonde consapevolezze.

Un nuovo tempo ci ha imposto in modo violento il cambiamento delle nostre abitudini…, ma ora non si tratta di gestire il cambiamento.
Il cambiamento accade in ogni istante della nostra esistenza che aspetta da sempre di essere ascoltata, osservata e accolta nel suo fisiologico fluire di nascita, trasformazione, morte e rinascita; è la sua natura. Dobbiamo apprendere che siamo immersi totalmente in questo flusso.
Ora è arrivato il nostro tempo della “pandemia”, come i nostri nonni hanno vissuto il loro, e così via le generazioni passate e così via ancora i nostri figli…  tutto ciò che nasce ha una fine in questa piccola dimensione; siamo qui in questo preciso momento proprio per RICORDARE CHI e COSA SIAMO. Ringraziamo questa finestra evolutiva che ci è stata donata per ritornare degni di essere chiamati UMANI.

A chi mi chiede: “chi è il tuo Maestro”?
Rispondo:  “la Farfalla”.

Nella gioia della gratitudine, Om shanti, shanti, shanti.

Namasté

Sandra

I prossimi appuntamenti

*

      Sabato 12 giugno dalle 10 alle 12  ASANA ALLE CORDE “Tra Terra e Cielo” – con Sandra Diadori (Max 8 persone)

*

       In anteprima: WORKSHOP di PILATES FIT BALL con Vanessa Aldrovandi (data da definire)

*

       Domenica 4 luglio Festa di fine anno (da definire)

Da lunedì 24 maggio riapertura ufficiale dei corsi in aula. La pratica on-line sarà garantita ancora solo per il mese di maggio e da giugno solo in caso di mal tempo.

Continua l’incontro di Meditazione del mercoledì alle 19 ( in presenza e gratuita solo per gli iscritti a Posturalia)

Termine della programmazione dei corsi venerdì 16 luglio.

Attenzione!

Tutti gli abbonamenti e tessere, anche quelli sospesi causa covid, si intendono conclusi entro il 16 Luglio 2021.

Da settembre 2021 non sarà più possibile recuperare lezioni perse.

Il Cuore pulsante di Posturalia ringrazia infinitamente tutti, in particolare coloro che hanno sostenuto il suo volo anche in questi mesi di “distanziamento sociale”.

Ecco il nostro ritorno alla GIOIA della pratica in natura. GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.