Veronica La Naia

Veronica La Naia

Maestra di Taijiquan e Operatrice Shiatsu, inizia a studiare Taijiquan nel 2001 a Bologna. Quasi subito, comincia a formarsi come insegnante per diffondere i principi di questa tecnica che riconosce utile alla centratura della persona e alla presa di contatto di sé.

Nel 2004 durante la formazione avvia i primi corsi di Taijiquan stile Chen.

Parallelamente studia Scienze della Formazione all’Università di Bologna e, riscontrata l’utilità della pratica marziale nel percorso di crescita e autoconoscenza di sé, si laurea con l’apprezzatissima tesi: Il valore formativo delle Arti Marziali.

Studia Taijiquan stile Chen  a  Bologna con il Maestro Marcello Sidoti con cui prosegue la sua formazione ventennale, e a Padova con il Maestro Shi Rong Hua.

Studia poi a Milano stile Yang con il Maestro Fabio Patruno.

Terminata nel frattempo la formazione all’insegnamento durata 6 anni diviene docente presso la stessa l’Accademia insegnanti in cui si è formata, la Taiji Chen Academy presso il Centro Studi Italiano Tai Chi.

Dal 2008 iniziano i viaggi di studio attraverso l’Italia, in Francia e in Cina per perfezionare la sua preparazione con il Gran Maestro Wang Xian, fra i rappresentanti ufficiali dello stile Chen nel mondo.

Nel corso di uno di questi viaggi scopre la connessione fra il Taijiquan e lo Shiatsu.

Si innamora del secondo quanto del primo e, constatato l’efficace sostegno che apporta al processo autocurativo della persona,  decide di formarsi professionalmente come Operatrice Shiatsu.

Terminato il triennio di formazione presso la  Scuola I.R.T.E. (Istituto di Ricerca Terapie Energetiche) prosegue con un Master Post-Diploma di ulteriori due anni alla sede centrale di Milano della stessa scuola.

In seguito si forma per tenere corsi introduttivi alla tecnica.

L’apporto dello Shiatsu la conduce a proporre corsi di Stretching dei Meridiani Energetici (Makko-Ho), ma anche ad un approccio al Taijiquan che considera più completo e consapevole del rapporto fra i molteplici piani dell’individuo e il suo benessere.

Attratta fortemente dalla meditazione e dalla ricerca spirituale fin da giovanissima, Veronica si reca all’età di 17 anni a conoscere Mata Amritanandamayi (Amma) che continua ad accompagnarla.

Approccia diverse tecniche, fra tutte lo Zazen presso il monastero Zen di Fudenji  a Salsomaggiore Terme (PR) con Fausto Taiten Guareschi.

Dal 2010 si dedica alla meditazione Vipassana con regolari ritiri presso il Centro di meditazione Vipassana Dhamma Atala di Lutirano (FI) nella tradizione di Sayagyi U Ba Khin.

Da qui la svolta decisiva, che nutre anche il lavoro.

Veronica arricchisce l’insegnamento portandovi efficacemente l’allenamento al bilanciamento della mente, all’equanimità, alla finezza della percezione degli strati sottili del corpo, alla Presenza.

Il desiderio di ricerca e la volontà di elaborare un metodo integrato di studio e insegnamento attraverso il sistema corpo – mente – psiche – emozioni – energia – spirito, la spingono a un’esplorazione in diversi campi di studio, fra cui il BMC, Body Mind Centering, da cui Veronica trae elementi preziosissimi di lavoro per perfezionare quella che è la sua naturale attitudine alla ricerca posturale e all’embodiment.

Il desiderio poi di conoscenza profonda e di superamento dei proprio limiti, insieme a quello di conoscere e manifestare pienamente il suo vero Sé la portano a diverse esperienze nell’ambito degli aspetti energetici della persona e ad approfondire poi la Filosofia Acquariana e le tecniche di Baba Bedi con Stefania Croce.

Dal 2015 lavora prima su di sé, poi condividendo con altri, attraverso le tecniche vibrazionali di attivazione psichica dei talenti, riequilibrio vibrazionale e medianità, con l’intento di sostenere percorsi di ricerca ed evoluzione personale e spirituale.

Dal 2018 al 2020 frequenta il corso biennale di Pulizia dell’Aura e Integrazione dell’Ombra Introduzione all’Operatività Sciamanica di Antonino Maiorana ed Emanuele Mocatelli.

Dal 2020 sta frequentando il corso di Alchimia Trasformativa condotto da Giorgia Sitta.

Ad oggi è Operatrice Shiatsu e Maestra di Taijiquan fascia nera 5° Duan.

Tiene corsi di Taijiquan, Makko-Ho (stretching dei meridiani energetici), Qigong, Neigong, e Shiatsu.

E’ docente presso Corsi di Formazione per Istruttore AICS di Ginnastica per Tutti presso cui cura la sezione relativa alle ginnastiche mediche.

Nella professione privata sostiene il processo di riequilibrio energetico, evoluzione della persona e manifestazione del pieno potenziale animico attraverso percorsi personalizzati individuali.

A Posturalia Veronica propone

– corsi di Taijiquan tradizionale stile Chen di 1° e 2° livello

– corsi di Stretching dei meridiani energetici (Makko-Ho)