Mindfulness

Corso Mindfulness bimestrale

“Quando iniziai a meditare la prima cosa che notai era il flusso di pensieri incessante e l’attenzione identificata con essi, allo stesso tempo sedendomi e chiudendo gli occhi scoprii la possibilità istantanea di trasformare tutto questo in radicamento nel corpo e spaziosità nel respiro e riconoscere che non sono i pensieri, ma qualcuno ben al di là di essi.” – Dhyani

La PRATICA alla base del corso è la MINDFULNESS che proviene principalmente dalla VIPASSANA, un’antica Meditazione insegnata da Buddha, ma anche da ZEN e YOGA; la MINDFULNESS si riassume in: “essere consapevole senza giudizio di corpo e mente, momento per momento, ancorandoti alla vitalità del respiro. Torni così in contatto con la tua natura essenziale, la sorgente del benessere nel qui-e-ora.”

Questo è un gruppo per la crescita interiore e il benessere psicofisico, dove avrai a disposizione spazio e supporto per centrarti e tornare a te, in un contesto di condivisione nell’esplorazione dell’interiorità.
E’ organizzato in un modulo bimestrale di base, con la possibilità di continuare a praticare e approfondire in corsi avanzati. Un vero percorso per darti il tempo di vedere benefici delle pratiche e assimilarne i principi.
Imparerai tecniche laiche di consapevolezza ad approccio corporeo, utili per:
– migliorare l’ascolto del corpo e il proprio radicamento
– sviluppare #Presenza, equanimità e abbandonare l’autogiudizio
– ridurre stress, ansia, depressione, disturbi psicosomatici e potenziare l’auto-regolazione emotiva e cognitiva
– aumentare capacità di concentrazione, empatia, memoria e resilienza
– riequilibrare sistema ormonale, linfatico, cardiovascolare, digestivo
– aumentare consapevolezza sociale, etica ed ecologica per relazionarsi armoniosamente con gli altri e il pianeta

Le conoscenze teoriche includono:
– Scienza della Meditazione
– Neuroscienze
– Psicosomatica #PNEI
– Psicologia umanista
– Filosofia dei sistemi

Presenza e Centratura
#1 Fondamentali

Presenza è tornare a te ed essere consapevole e partecipe a ciò che c’è, momento per momento. La centratura è l’allineamento di mente, cuore e pancia nel momento presente.

Il mattino appena sveglio, il maestro Toshan, era solito recarsi dietro una grossa pietra e gridare a gran voce il suo nome: Toshaaan!!!. Un discepolo curioso, gli chiese il motivo di tale pratica bizzarra e il maestro rispose: “Lo faccio per ricordarmi di me, grido il mio nome e sono presente”.

Presenza è tornare a te ed essere consapevole e partecipe a ciò che c’è, momento per momento. La centratura è l’allineamento di mente, cuore e pancia, nel momento presente.
Quando sei presente c’è la comprensione che ogni momento tutto si disvela nel corpo, non come astrazione mentale, ma come spirito che si manifesta attraverso il corpo e ti da la possibilità di essere consapevole e partecipe della tua esperienza “qui e ora”.
Essere presente ti permette di uscire dalla meccanicità e dal torpore, che rende la vita opaca, piatta e apparentemente ripetitiva.
Attraverso pratiche di meditazione e auto-inchiesta, verrai accompagnata/o e sostenuta/o nel praticare, presenza e avvicinarti al tuo centro. Potrai avere comprensioni di come, nella vita di ogni giorno, ti allontani da te, di come ti perdi e di come puoi, con naturalezza, “ritrovarti”.

I Fondamentali sono una serie di incontri per chiunque voglia avvicinarsi alla ricerca interiore. Ogni incontro offre una chiave fondamentale per conoscere te e la realtà in cui vivi, strumenti per muoverti in una direzione nuova cominciando dal riconoscere con chiarezza dove ti trovi e quali risorse ti sono disponibili per il cambiamento e l’evoluzione.