Sergio Kokuon Castelletto

 


Il Qi Gong discende da una antichissima pratica esoterica cinese di alchimia interiore; le fonti più remote lo descivono come una serie di metodi di respirazione, meditazione e direzione delle energie sottili dell'organismo  atti a raggiungere l'apertura della coscienza ed il perdurare della giovinezza.


Da sempre affascinato dalla filosofia e dalle pratiche orientali, mi sono avvicinato dapprima al buddismo, al suo studio e alla sua pratica meditativa e in particolare al Buddhismo Zen. Il mio percorso di approfondimento mi ha portato naturalmente, visto il mio interesse verso la medicina tradizionale cinese e la mia propensione alla cura, a dedicarmi all'apprendimento dell'arte dello Zen Shiatsu, trasmessomi dal Maestro Tetsugen Serra.
Da diversi anni ormai mi dedico all'apprendimento di tecniche e pratiche che possano migliorare la qualità della vita degi esseri umani, in linea con i voti da Bodhisattva presi in monastero.
Tra queste ho dedicato particolare attenzione e studio alla pratica del Qi Gong e del Taijiquan della famiglia Li, guidato dal Maestro Shifu Zanetti.